Home Economia Economia Genova

Legge Genova, presidio Cgil e Uil sotto Prefettura. Cisl contraria: iniziativa inopportuna

0
CONDIVIDI
Luca Maestripieri (Cisl)

“Riteniamo inopportuna l’iniziativa che riguarda la ‘questione Genova’ con il presidio dei delegati di Cgil e Uil organizzato per le cinque del pomeriggio del prossimo 12 dicembre sotto alla sede della Prefettura. Forse ‘perdendo’ un po’ di tempo per parlarci per condividere modalità e obiettivi, avremmo potuto organizzare qualcosa insieme. Ma questo non è stato possibile, non per colpa nostra”.

Lo hanno dichiarato oggi Luca Maestripieri, segretario Cisl Liguria, e Marco Granara, segretario generale Cisl Genova.

“Noi ci auguriamo – hanno aggiunto Maestripieri e Granara – che questo episodio non pregiudichi l’unità sindacale, comunque indispensabile per il bene delle persone che noi tutti rappresentiamo. Resta inteso che la Cisl non starà fuori dalla Prefettura, ma chiederà un incontro ai rappresentanti del Governo per portare dentro il Palazzo di Governo i temi del ‘Decreto Genova’ diventato legge, delle infrastrutture e degli effetti catastrofici dei recenti fenomeni di maltempo, che si sono verificati nel capoluogo ligure e nel Tigullio, perché anche i bisogni di quella parte di territorio siano rappresentati con dignità”.