Home Politica Politica Genova

Lega: spacciatori approfittano della situazione per occupare Centro storico, ci vuole Esercito

0
CONDIVIDI
Carabinieri e soldati per "Strade Sicure" nei vicoli di Genova (foto d'archivio)

“Dopo l’ennesimo arresto di uno spacciatore nel Centro storico di Genova, chiediamo di nuovo un rafforzamento dei controlli per garantire ordine e sicurezza in questa parte della città, che più di altre sta subendo gli effetti delle chiusure dei negozi a causa dell’emergenza coronavirus e, quindi, di un presidio sociale ancora più ridotto”.

Lo hanno dichiarato oggi i consiglieri comunali della Lega.

“Chiediamo, inoltre – hanno aggiunto i leghisti – l’espulsione immediata per gli spacciatori di droga che, approfittando dell’emergenza in atto, continuano a occupare illegalmente il nostro Centro storico.

Le Forze dell’ordine, che ringraziamo ancora una volta per il grande lavoro che stanno svolgendo in questo clima di emergenza, necessitano di un aiuto, dovendo agire fra mille problemi e con poche risorse a disposizione.

Abbiamo quindi depositato un ordine del giorno da discutere al prossimo consiglio comunale utile, per chiedere alla giunta comunale di farsi parte attiva con il Prefetto e il Governo, affinché venga inviato un contingente dell’esercito in ausilio alle Forze dell’ordine.

Necessario è aumentare i controlli nelle zone più frequentate dagli spacciatori di droga. Serve dare un segnale di sicurezza e legalità che conduca alla liberazione del nostro Centro storico”.