Home Politica Politica Genova

Si può andare negli orti, ma non a Boccadasse e in passeggiata a mare di corso Italia

0
CONDIVIDI
Sindaco di Genova Marco Bucci (foto d'archivio)

Oggi il sindaco di Genova Marco Bucci ha emesso un’ordinanza che proroga sino alle ore 24 di domenica 3 maggio i provvedimenti adottati a tutela dell’igiene e della salute pubblica sull’intero territorio comunale per l’emergenza coronavirus.

“Il provvedimento – hanno spiegato da Palazzo Tursi –  che adempie al decreto del presidente del Consiglio dei ministri del primo aprile 2020 e all’ordinanza n. 9/2020 del presidente di Regione Liguria, rinnova il divieto di accesso a tutte le aree di verde pubblico del territorio, il divieto di transito e di permanenza in luoghi prospicienti la battigia (quali arenili, scogliere, tutte le passeggiate prospicienti il mare comprese Corso Italia lato mare e Boccadasse, le spiagge), il divieto di spostamento delle persone fisiche dalla loro residenza o abituale domicilio verso le seconde case”.