Home Spettacolo Spettacolo Genova

La Tosse in famiglia: divertire i bambini (e i genitori)

0
CONDIVIDI
Girotondo del Bosco (foto di Eleonora Cavallo)

Ogni domenica, dal 10 novembre fino al 5 aprile 2020, il Teatro della Tosse propone uno spettacolo dedicato ai bambini e alle famiglie.

Spesso per i bimbi l’interesse per il teatro è cominciato proprio alla Tosse, dove per la prima volta i piccoli hanno conosciuto il contatto con la magia, la poesia, l’essenza del comunicare che dona il palcoscenico.

Le Domeniche in Famiglia sono uno degli spettacoli della Stagione Ragazzi, curata da Daniela Ottria, a cui vanno aggiunte le repliche mattutine per le scuole e, da quest’anno, la stagione ragazzi al Teatro del Ponente di Voltri con 6 spettacoli nel sabato pomeriggio e 5 per le scuole.

La Tosse in Famiglia, in auge da dodici anni, si pone come punto di riferimento nazionale per le compagnie attive nel campo del teatro per l’infanzia.

A confermare l’autorevolezza acquistata nel corso degli anni è la presenza in cartellone di alcuni dei titoli più apprezzati e premiati della scorsa stagione come Zanna Bianca di Inti Theatro di Francesco Niccolini, interpretato da Luigi D’Elia vincitore dell’ Eolo Awards, come miglior spettacolo, che mette in scena il famoso testo di Jack London.

Sul palco saliranno alcune delle compagnie più interessanti di Teatro Ragazzi come La Piccionaia che il 17 novembre porta in scena Girotondo nel Bosco, Cordata F.O.R. con Granelli il 1 dicembre, Teatro Giocovita con Moun il 19 gennaio 2020, Teatro delle Briciole in scena il 26 gennaio con Gianni e il Gigante, Luna e Gnac Teatro con Storie dal nido il 9 febbraio, Associazione culturale Pianissimo riporta in scena dopo molti anni lo storico Esopo opera rock il 23 febbraio, Fondazione Teatro ragazzi e giovani il primo marzo presenta In viaggio con il Piccolo Principe, Bam! Bam! Teatro porta sul palco un altro grande classico della letteratura mondiale Moby Dick l’8 marzo, Teatro dell’Orsa ritorna con Fiabe a colori  il 15 marzo, Teatrino dei Fondi in scena il 22 marzo con Chicco di grano, Nando e Maila/Festival Mirabilia chiudono la stagione il 5 aprile con Sconcerto d’amore.

Ritorneranno alcuni amici storici della Tosse come i Jashgawronsky Brothers il 24 novembre con Toyng! Toyng!, Claudio Milani Produzione Momom il 15 dicembre con la Conta di Natale, Michele Cafaggi e le sue bolle in scena il 29 marzo, Teatrino dell’Erbamatta porta Peter Pan il 6 gennaio, Compagnia Cattivi Maestri l’8 dicembre con Il Gigante egoista.

Pietro Fabbri, volto  di attore storico del Teatro della Tosse, veste nuovamente i panni di Pinocchio il 16 febbraio.

E ovviamente non mancheranno le  produzioni della stessa Tosse: Taro il Pescatore con il Teatro del Piccione, che apre la stagione il 10 novembre e Astolfo sulla Luna regia di Emanuele Conte il 2 febbraio.

Per il sesto anno consecutivo si rinnova la collaborazione con HELPCODE, che da anni si batte per i diritti dei bambini. Vi saranno alcuni laboratori domenicali a teatro sui diritti dei bambini e  questi appuntamenti saranno portati anche all’interno delle scuole con 15 laboratori gratuiti. Inoltre al Teatro del Ponente il 12 dicembre ore 10.00 verrà proiettato il documentario “Bambini che sanno leggere (Diario Cambogiano)”, regia di Angelo Loy, al prezzo simbolico di 1 euro che sarà donato in beneficenza al progetto di HELPCODE  Una scuola amica per le bambine cambogiane.

Per consultare l’offerta completa di Helpcode per le scuole: helpcode.org – info@helpcode.org

Continua anche la collaborazione con Emergency, che mette a disposizione 10 laboratori gratuiti indirizzati ad alcune classi che parteciperanno ai nostri spettacoli. “Emergency racconta la pace” con laboratori specifici per fasce d’età e tematiche  specifiche che parlano di diritti umani, rifiuto della guerra e della violenza.

Da quest’anno per le scuole è attiva una nuova collaborazione con La locanda delle Favole. Con il biglietto del teatro di una delle repliche mattutine le classi  avranno diritto a un pasto completo a 6,50 euro presso La locanda delle favole. Solo su prenotazione e presentando il biglietto dello spettacolo. La Locanda si trova in Vico del Ferro 5-7.

Confermati i laboratori gratuiti che alle ore 15 anticipano lo spettacolo domenicale delle ore 16.00 in collaborazione con realtà del territorio: Asilo Nido La Monelleria di Carignano, Helpcode, Tagesmutter Arcobaleno, Yummi Cake Shop, La locanda delle favole oltre agli appuntamenti curati dagli artisti e gli amici che lavorano sul palco e dietro le quinte del teatro: GICAP, la costumista Daniela De Blasio, lo scenografo Andrea Corbetta. Tutti i laboratori del sabato al Teatro del Ponente di Voltri sono tenuti dalla scenografa Paola Ratto.

Lo spazio per l’infanzia sarà aperto nel foyer della Tosse ogni domenica a partire dalle ore 15.

A disposizione numerosi giochi, libri per l’infanzia e un fasciatoio per i più piccini. Nel foyer sarà inoltre aperto il bar con cioccolate calde, thé e biscotti per i bambini ma anche per gli adulti che potranno  passare un’ora leggendo libri, giornali o navigando su internet con la connessione wi fi.

E ancora:

il 6 gennaio (Epifania) al Teatro della Tosse, prima dello spettacolo PETER PAN, vi aspetta la BEFANA con tanti dolcetti!

Il 5 aprile in occasione dello spettacolo di arti circensi SCONCERTO D’AMORE ci sarà la FESTA di FINE STAGIONE con merenda gratis per tutti! Dopo lo spettacolo.

Riassumiamo  gli orari e i luoghi:

INIZIO LABORATORI ore 15 – INIZIO SPETTACOLI ORE 16

TEATRO DELLA TOSSE (DOMENICA POMERIGGIO ORE 16.00 e MATTINE PER LE SCUOLE)

TEATRO DEL PONENTE – VOLTRI (SABATO POMERIGGIO ORE 16.00 e MATTINE PER LE SCUOLE)

ELI/P.