Home Cronaca Cronaca Imperia

La Polizia arresta nell’imperiese un italiano e un albanese per spaccio

0
CONDIVIDI
Un arresto della Polizia (immagine di repertorio)

Continua incessante l’impegno della Polizia al fine di prevenire e reprimere i reati in materia di sostanze stupefacenti. Due gli arresti effettuati negli scorsi giorni.

Il primo lo scorso 30 aprile quando gli agenti della Squadra Mobile di Imperia e del Commissariato di P.S. di Ventimiglia hanno arrestato a Ventimiglia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un quarantatreenne italiano che, durante una perquisizione, era stato trovato in possesso di nove dosi di cocaina, occultate all’interno della propria abitazione.

Il successivo 3 maggio, la Squadra Mobile ha arrestato un albanese che abita in provincia di Imperia.

Un apposito servizio antidroga ha consentito di accertare che lo stesso deteneva eroina, cocaina ed hashish, per un peso complessivo di circa 40 grammi.

La sostanza era destinata ad essere immessa nel mercato dello spaccio, come desunto anche dal rinvenimento all’interno dell’abitazione dell’arrestato di materiale per il confezionamento dello stupefacente.

Nel corso della perquisizione è stata, anche, trovata una cospicua somma di denaro contante, che è stata sequestrata, in quanto ritenuta essere provento dell’illecita attività di spaccio.