Home Sport Sport Genova

Genoa, cessione sfumata: mancano i soldi dall’acquirente

0
CONDIVIDI
Enrico Preziosi

Nuova puntata nella telenovela sulla cessione del Genoa da parte del Presidente Enrico Preziosi.

Pier Domenico Garrone, ex presidente dell’Enoteca del Piemonte e Andrea Bruzzone, direttore generale della Made in Italy Investimenti, due nomi che erano già usciti i mesi scorsi come possibili acquirenti, sono arrivati molto vicini all’acquisizione del Grifone.

Ma al momento delle firme mancava il bonifico della somma ed è stato tutto rinviato a metà gennaio quando la due diligence dovrebbe ritrovarsi.

Il dubbio è che gli acquirenti non abbiano la capienza che Preziosi pretende prima di cedere il club e sia l’ennesimo buco nell’acqua di questa vicenda infinita.

fc