Home Cronaca Cronaca Savona

Pubblicità sgradita a Savona, Ops Group: non è una nostra campagna

0
CONDIVIDI
La pubblicità con il manifesto definito sessista

Nei giorni scorsi Ops Group è stata erroneamente indicata in qualità di responsabile della campagna pubblicitaria di una concessionaria d’auto savonese ed è stata pubblicamente esposta alla pubblica gogna dalle dichiarazioni della sindaca di Savona Ilaria Caprioglio come responsabile di una comunicazione lesiva della dignità della donna e sessista.

Ops Group ci tiene a sottolineare con una nota come sia “totalmente estranea al fatto”.

“La nostra azienda – spiegano da Ops Group – non è responsabile di quella campagna pubblicitaria, realizzata invece da altra azienda di comunicazione che non ha alcun rapporto né di lavoro né di collaborazione con la nostra azienda.

Le censure e la diffida della signora sindaca Ilaria Caprioglio sono state comunicate ufficialmente ad Ops Group tramite pec, ai media locali, anche online, creando un grave danno d’immagine, soprattutto perché Ops Group è una stimata azienda pubblicitaria operante da quasi 60 anni (1961/2021) su tutto il territorio italiano, da sempre attenta e sensibile, nell’attività di comunicazione”.

“Ad oggi, tuttavia – precisano i responsabili – non è pervenuta alcuna risposta dagli uffici comunali di Savona cui il grave errore è stato da giorni segnalato.”