Home Cronaca Cronaca Genova

Fuoriuscita gasolio a S. Quirico, Arpal: modesta iridescenza nel Polcevera

0
CONDIVIDI
Fuoriuscita gasolio a S. Quirico (foto di repertorio fb)

“A seguito della fuoriuscita di gasolio che si è verificata oggi dall’impianto Sigemi in val Polcevera, i vigili del fuoco hanno chiesto l’intervento dei tecnici Arpal.

Da una prima sommaria ricostruzione, la fuoriuscita è avvenuta durante operazioni di travaso.

Parte dell’idrocarburo è stato nebulizzato ed è finito, insieme agli altri liquidi e schiumogeni utilizzati per motivi di sicurezza, sulla sede stradale e, anche attraverso dei tombini, nell’alveo sottostante, caratterizzato in quel tratto da una fitta vegetazione”.

Lo hanno riferito stasera i responsabili di Regione Liguria.

Fuoriuscita di 500 litri di gasolio a S. Quirico: strada riaperta a senso unico alternato

“I tecnici di Arpal – ha aggiunto l’assessore regionale alla Protezione civile Giacomo Giampedrone – hanno effettuato due campionamenti, a monte e a valle del tratto interessato, perché sul pelo dell’acqua è stata riscontrata una modesta iridescenza.

Verranno analizzati nei laboratori di Arpal e i risultati saranno resi noti appena disponibili.

Gli operatori del pronto intervento, insieme a personale incaricato dalla ditta, hanno provveduto a posizionare le panne di contenimento a protezione del torrente e ad asportare, con ruspa e autospurgo, il fango contaminato e le sostanze liquide fuoriuscite dall’impianto”.

Fuoriuscita di gasolio a S. Quirico (foto di repertorio fb)