Home Cronaca Cronaca Italia

In Italia 34 morti (34.405): incremento in lieve rialzo. Malati: 1340 in meno di ieri

0
CONDIVIDI
Capo Protezione civile Angelo Borrelli (foto di repertorio)

Sono 34.405 i morti con coronavirus in Italia, con un aumento rispetto a ieri di 34. Lunedì l’incremento era stato di 26.

In 10 regioni non si registrano decessi nelle 24 ore: Campania, Trentino Alto Adige, Sicilia, Friuli Venezia Giulia, Umbria, Sardegna, Val d’Aosta, Calabria, Molise e Basilicata.

Sono 24.569 i positivi accertati finora e malati, con una diminuzione rispetto a ieri di 1.340. Lunedì il decremento era stato di 365.

Sono 178.526 i positivi accertati finora e guariti, con un aumento rispetto a ieri d 1.516. Lunedì l’incremento era stato di 640.

Il numero complessivo dei positivi accertati finora (compresi morti, malati e guariti) ha quindi toccato quota 237.500.

I dati sono stati comunicati intorno alle 18 di oggi dai responsabili della Protezione civile nazionale.

In Italia 26 morti (34371): incremento più basso dal 28 febbraio. Malati: 365 in meno di ieri

Dai dati della protezione civile nazionale è anche emerso che prosegue il calo dei ricoveri, oggi piuttosto netto.

Quelli in regime ordinario sono 188 in meno, 3.301 totali, mentre le terapie intensive calano di 30 unità (in buona parte in Lombardia) e scendono per la prima volta dal 2 marzo sotto quota 200, a 177.

Le persone in isolamento domiciliare risultano 21.091.