Home Sport Sport Italia

FIGC, Gravina: Protocollo Covid insostenibile per il sistema

0
CONDIVIDI
Il presidente della FIGC Gravina

Il presidente della Figc Gabriele Gravina lancia un grido d’allarme a proposito del protocollo sanitario applicato al calcio.

“E’ inapplicabile d’ora in avanti. Questo protocollo ha dovuto tener conto dell’evoluzione dell’epidemia nel nostro paese – spiega Gravina – e bisogna continuare a tenerne conto, ma bisogna anche essere realisti: lo abbiamo applicato in una situazione di emergenza per un brevissimo periodo di tempo, ma immaginare di continuare ad applicarlo sino alla fine della prossima stagione sportiva, con tamponi ogni 4 giorni, è impossibile. Sarebbe una violenza fisica verso i giocatori. Bisogna trovare delle altre soluzioni”.

Sono necessari dunque dei correttivi per permettere alla stagione di riprendere il via.