Home Sport Sport Genova

Entella, domani sera il big match contro il Cittadella

0
CONDIVIDI

Appuntamento importante al Comunale, uno stimolo in più per cominciare al meglio l’anno nuovo e proseguire la scia di risultati positivi: lunedì alle ore 18.00 sarà battaglia contro il Cittadella di Roberto Venturato, avversario di grande valore in lotta per un posto nella massima serie. Dopo aver ritrovato fiducia e punti, l’obiettivo dell’Entella è ora cominciare il 2021 con il piede giusto.

 

Punti e statistiche
Il Cittadella si trova al quarto posto della classifica di Serie B, con ben 27 punti realizzati e 2 partite da recuperare. La squadra allenata da Venturato non perde da 5 partite: solo nell’ultimo turno ha mancato i 3 punti, pareggiando in casa con in Lecce dopo 4 vittorie consecutive contro Spal, Vicenza, Reggina e Frosinone. I Granata sono il secondo miglior attacco del campionato, con ben 27 reti realizzate al pari dell’Empoli, e la seconda miglior difesa: soltanto 13 gol subiti in 14 partite. Il Cittadella è, inoltre, seconda solo alla Salernitana per punti realizzati in casa (17), mentre ne ha conquistati solo 10 lontano dal Tombolato.

 

Il calciatore di movimento più utilizzato è Davide Adorni (1120’), davanti a Roberto Ogunseye (998’) e Romano Perticone (977’). I giocatori più sostituiti da Venturato sono Christian D’Urso e Franck Tsadjout (10 volte entrambi), davanti a Federico Proia (7 volte). Il più subentrato è Marco Rosafio (10 volte), dietro di lui Mario Gargiulio con 9 ingressi in campo a partita in corso.

 

Gli avversari da tenere d’occhio
Il miglior marcatore del Cittadella è Marco Gargiulo, con 6 gol realizzati in totale, davanti a Roberto Ogunseye (5). I due sono anche gli unici ad aver segnato più di due reti. Capitolo assist: primeggia Daniele Donnarumma, che ha mandato in porta 3 volte i compagni. L’unico, insieme a lui, ad aver realizzato più di 1 assist è Christian D’Urso (2).

 

Gli ex della gara
L’unico ex biancoceleste del Citta sarà Agostino Camigliano: soltanto 2 presenze per lui con la maglia della Virtus Entella nella prima, storica stagione in B, l’annata 2014-15. I biancocelesti lo acquisirono in prestito dall’Udinese, ma trovò pochissimo spazio: a gennaio infatti, la società friulana lo girò nuovamente in prestito proprio al Cittadella.

 

Al contrario, tra gli uomini di mister Vivarini sono ben 4 gli ex Cittadella: Pellizzer, Settembrini, Paolucci e Schenetti.

 

Gli assenti e i rientri
Sono state settimane complicate per il Cittadella, che ha dovuto fare i conti con molte positività al Covid-19 all’interno della propria squadra. Contro l’Entella ci saranno Amedeo Benedetti e Domenico Frare, tornati negativi. Saranno assenti, con ogni probabilità, Karamoko Cissé, Nicola Pavan e Tommaso Cassandro.

 

I precedenti
Sarà il nono confronto ufficiale tra Entella e Cittadella (5 vittorie biancocelesti, 3 sconfitte e nessun pareggio). L’ultimo incontro, risalente all’ultima stagione, è andato in scena nell’ultima giornata di campionato, con entrambe le squadre ormai già salve: partita libera da ogni ansia e preoccupazione e vinta 3-2 dal Cittadella proprio al Comunale di Chiavari. All’Entella non erano bastati il gol di Manuel De Luca e l’autorete di Rizzo propiziata da Schenetti. Splendida fu invece la vittoria dell’andata in Veneto: sonoro 1-3 firmato Manuel De Luca e Chiosa, con l’aiuto dell’autogol di Frare. Tornando indietro nel tempo e pensando al primo anno di B per l’Entella, non si può non ricordare il primo incontro di sempre fra le due squadre, vinto proprio dai biancocelesti sul campo del Cittadella con il gol vittoria di Stefano Botta.

 

20/10/2014 – Cittadella-Entella 0-1
09/03/2015 – Entella-Cittadella 2-1
30/12/2016 – Cittadella-Entella 2-1
18/05/2017 – Entella-Cittadella 4-1
30/09/2017 – Cittadella-Entella 0-1
27/02/2018 – Entella-Cittadella 0-1
29/12/2019 – Cittadella-Entella 1-3
31/07/2020 – Entella-Cittadella 2-3