Home Cronaca Cronaca Savona

Enpa: aumentano i salvataggi di pavoni a Savona e Genova

0
CONDIVIDI
Il piccolo di pavone recuperato dall'Enpa

Da quanto evidenza Enpa a Genova e Savona c’è una crescente popolazione di pavoni in provincia di Savona e Genova.

Oltre ai diversi maestosi volatili che vivono nel parco comunale di Arenzano, molti altri esemplari sono ospitati in ville e tenute della riviera e dell’entroterra.

Accade così che a Varazze uno di essi sia recentemente fuggito e sia finito in un cortile di un condominio di via Giovine Italia, senza poterne uscire, finché un appello della Protezione Animali è stato letto dal proprietario che lo cercava e lo ha così recuperato.

Mentre nella frazione Acquabianca di Urbe un altro esemplare esce spesso dal suo vasto recinto e rischia di provocare incidenti ed esserne vittima.

Nei giorni scorsi infine i volontari dell’Enpa hanno soccorso ai confini con la provincia di Genova un pavone di poche settimane, superstite di una nidiata di sette fratelli, di una femmina vagante poi allontanatasi; è ora in cura ma le sue pessime condizioni di salute lasciano poche speranze di poterlo salvare.

Enpa coglie l’occasione per riproporre l’appello di non comprare animali esotici, perché si alimenta un mercato commerciale speculativo di cui gli animali sono sempre vittime.