Home Economia Economia Genova

E lunedì prossimo riapre Fincantieri di Riva Trigoso: al lavoro 300 su 1200

0
CONDIVIDI
Fincantieri Riva Rigoso: varo della 10^ fregata Emilio Bianchi (foto d'archivio)

Lunedì prossimo riapre lo stabilimento Fincantieri di Riva Trigoso.

Andranno a lavorare i primi 300 dipendenti mentre per gli altri 1200 si dovrà attendere lunedì 4 maggio.

La decisione è giunta oggi pomeriggio dopo l’ennesimo incontro tra direzione dello stabilimento e le organizzazioni sindacali, con qualche perplessità da parte della Fiom mentre Fim e Uilm.

In Fincatieri sono state eseguite le sanificazioni in tutti i reparti, sulle navi in costruzione e negli spogliatoi.

Inoltre, ogni lavoratore avrà un percorso di entrata e uscita, saranno distribuite mascherine e guanti, sarà effettuata la misurazione della temperatura corporea e saranno chiusi i distributori automatici di alimenti e bevande per evitare assembramenti.

Sostanzialmente come accade da inizio emergenza nel cantiere del nuovo Ponte di Genova.

Nello stabilimento di Riva Trigoso è tutto pronto per la “fase 2”.