Home Cronaca Cronaca Genova

Dopo incidente scappa alla polizia ed urta la volante: peruviano arrestato

0
CONDIVIDI
Rumeno ruba pantaloni ed aggredisce commessa: arrestato

La polizia ha arrestato un 26enne peruviano per resistenza a pubblico ufficiale.

Durante il servizio di controllo del territorio, gli agenti di una Volante dell’U.P.G. che stavano transitando sulla Sopraelevata hanno notato due veicoli fermi, una Citroen e una Panda. Pensando fosse appena successo un incidente si sono fermati per dare ausilio ma nello stesso istante il conducente della Citroen è ripartito a gran velocità.

Il proprietario della Panda ha riferito agli agenti che, mentre era in un locale in corso Sardegna, ha notato che la Citroen urtava violentemente la parte posteriore della sua auto e poi fuggiva via.

Si è messo alla guida e l’ha seguita sino a che non è stato intercettato dalla polizia in Sopraelevata.

I poliziotti hanno quindi inseguito e intimato l’alt al 26enne, ma lui ha proseguito a velocità sostenuta la sua rocambolesca e pericolosa fuga zigzagando per le vie del centro tamponando un’auto in sosta, sfiorando alcuni pedoni e cercando di urtare diverse volte la volante sino a colpirla in via XII Ottobre, provocando parecchi danni all’auto e lesioni guaribili in 7 gg. per i poliziotti.

Qui finalmente la fuga si è interrotta e dopo che la polizia locale ha fatto i suoi rilievi per il sinistro e ha accertando che il peruviano era positivo al test alcolemico, questi è stato arrestato e accompagnato in Questura in attesa del processo per direttissima di questa mattina.