Home Politica Politica Genova

Danni maltempo, la Liguria si rialza: 161 milioni da Governo e 44 da Regione

0
CONDIVIDI
Viceministro Edoardo Rixi e capogruppo regionale Franco Seanrega (Lega)

“Violentissima mareggiata di fine ottobre scorso, che ha colpito in particolare il Levante genovese, altri danni da maltempo sul territorio e opere per il dissesto idrogeologico. La Liguria si rialza grazie all’attenzione e al proficuo lavoro del Governo e della Regione, che hanno assegnato 205 milioni e 400mila euro a 150 Comuni”.

Lo ha dichiarato oggi il capogruppo regionale Franco Senarega (Lega).

“I fondi stanziati dal Governo ammontano a circa 161 milioni e 400mila euro – ha aggiunto Seanrega – mentre quelli di Regione Liguria a circa 44 milioni di euro.

Dalle parole ai fatti. In tal senso, ringrazio soprattutto il viceministro Edoardo Rixi per il costante impegno a favore della Liguria.

Si tratta di uno stanziamento mai visto per la nostra regione, che verrà ripartito in base ai danni subìti per oltre 800 interventi di manutenzione e ripristino di strutture e infrastrutture a difesa del suolo.

Per quanto riguarda i fondi nelle aree costiere del Levante genovese, risulta che a Rapallo siano destinati complessivamente 3.664.900 euro e a Santa Margherita Ligure 2.878.538 euro.

Inoltre, a Bogliasco 110.050 euro, a Pieve Ligure 190.375, a Sori 562.637 euro, a Recco 80.000 euro, a Camogli 173.455 euro, a Zoagli 596.900 euro, a Chiavari 150.000 euro, a Lavagna 55.000 euro, a Sestri Levante 852.469 euro.

Il piano di riparto prevede anche 100mila euro per la viabilità nella provincia di Genova”.