Home Cronaca Cronaca Imperia

Choc anafilattico per giardiniere di Vallecrosia punto da vespe

0
CONDIVIDI
Turista svizzero muore per choc anafilattico

Un giardiniere quarantenne di Vallecrosia è stato ricoverato all’ospedale di Bordighera e successivamente in Rianimazione a Imperia a causa di uno choc anafilattico provocato con ogni probabilità dalla puntura di tre vespe velutine.

E’ quanto è successo questa mattina in località Garibbe, dove l’uomo stava lavorando assieme ad un collega.

E’ stato quest’ultimo ad allertare i soccorsi, quando hanno visto l’uomo a terra, semi incosciente.

La centrale operativa del 118 ha quindi inviato sul posto un equipaggio della Croce Azzurra di Vallecrosia, i cui volontari hanno stabilizzato il paziente, in attesa di portare in codice rosso in ospedale.

Il collega ha raccontato che l’uomo ha detto di essere stato punto tre volte e poi è caduto a terra, privo di conoscenza.