Home Sport Sport Genova

Campionato regionale master 2021 ai genovesi

0
CONDIVIDI
Campionato regionale master 2021 ai genovesi

Un anno dopo c’è ancora la Nuotatori Genovesi in vetta alla classifica del Campionato Ligure Master di nuoto

Una vittoria che arriva, per la quasi totalità della squadra, esattamente dodici mesi dopo l’ultima gara in vasca. Una lunga assenza dalle competizioni che non ha però condizionato il risultato finale, merito soprattutto dell’impegno degli atleti che hanno proseguito gli allenamenti anche in questo periodo complicato.

Le gare si sono svolte su tre sessioni, sabato 21 pomeriggio e domenica 22, e hanno visto la partecipazione di 277 atleti, per un totale di 21 società rappresentate. La manifestazione, come previsto dal regolamento federale e considerate le normative anti-COVID, è valsa come fase regionale del Campionato Italiano Master 2021.
La classifica finale vede la Nuotatori Genovesi al primo posto con 98.161,99 punti, secondo posto per la RN Cairo Acqui con 41.419,39 punti e terzo posto per il Genova Nuoto My Sport con 32.173,52 punti.

«I risultati cronometrici, come mi aspettavo, non sono stati molto esaltanti. Troppo tempo senza aver fatto trofei e troppo vicine le gare nella stessa sessione» ha commentato l’allenatore Michele Muscolo al termine della due giorni di gare. «Qualcuno però è riuscito a fare bene e soprattutto Tullia che ha conseguito il record italiano». A impreziosire il risultato di squadra è stato proprio il nuovo primato italiano di Tullia Givanni nei 100 farfalla M60. Con il tempo di 1’20”11 ha abbattuto il precedente record di 1’23”49, fatto segnare da Alessandra Cornelli nel 2016.

Numerose le medaglie conquistate dagli atleti della società di Albaro nei due giorni di gara. Tra queste spiccano i 57 titoli regionali.

«Ringrazio la FIN e la società Nuotatori Genovesi che ci hanno permesso prima di allenarci e poi finalmente di partecipare a una manifestazione, pur in un periodo così difficile e delicato. Chiaramente mi sento di ringraziare anche gli atleti per la costanza, l’impegno e la partecipazione. Ora sotto con la nuova programmazione, sperando di poter disputare i Campionati Europei e Italiani», conclude Muscolo.

Difficile, al momento, fare previsioni sui prossimi appuntamenti del nuoto master ligure. Si attenderà l’evolversi dell’emergenza sanitaria per vedere se saranno confermate le gare in programma da qui all’estate.