Home Sport Sport Italia

Campionati di pesca a Pescara, il trionfo della Liguria

0
CONDIVIDI
Campionati di pesca a Pescara, il trionfo della Liguria

La Liguria trionfa ai campionati italiani di traina costiera svolti a Pescara conquistando il podio con due equipaggi di Rapallo e uno di Savona.

In evidenza il talento di due fratelli, Matteo e Luca Guidicelli, 24 e 26 anni, i più giovani vicecampioni che potrebbero finire nel mirino del ct della nazionale.

Campioni nazionali sono i pescatori della Lega Navale di Rapallo – Franco Zuddas, Francesco Morchio e Flaviano Di Carlantonio, con lo skipper Silvio Liguori – che nelle prove hanno realizzato 160 catture.

Vicecampione, l’equipaggio del Circolo Pescatori Dilettanti di Rapallo (155 prede) composto dai fratelli Guidicelli, dal papà Marco e da Romolo Rovegno.

Terzo il Tuna Club Riviera dei Fiori di Savona con Pepe Nadir (già campione italiano), Angelo Arcidiacono, Valerio Giglio e Alfonso De Angelis (129 catture).

Dopo la vittoria, uno dei pescatori della Lega Navale sarà chiamato di diritto in nazionale per i Mondiali 2019 in Sudafrica. Chissà che il ct non chiami anche i giovani del Circolo Dilettanti: dopo tre campionati italiani un mondiale sarebbe ideale per far crescere il loro talento.