Home Sport Sport Italia

Calcio, l’ultimo saluto all’eroe Mundial Paolo Rossi

0
CONDIVIDI
Paolo Rossi

Lunghi applausi, accompagnati dal suono delle campane del Duomo di Vicenza. Si sono conclusi i funerali di Paolo Rossi: la bara, chiara con la maglia azzurra della nazionale e la sciarpa della Lanerossi Vicenza, è uscita dalla chiesa portata a spalla dai campioni del mondo dell’82, così come era avvenuto all’ingresso.

Davanti Antonio Cabrini e il figlio più grande di Pablito, Alessandro. In chiesa c’era anche Roberto Baggio e Beppe Bergomi.

“Di quel gruppo vincente Paolo era un simbolo, non solo per quanto è riuscito a fare in campo ma anche fuori. Le sue più grandi doti sono state l’umanità e la disponibilità verso tutti, ma anche la capacità di sorridere”. Queste le parole dello Zio del calcio italiano a salutare Pablito.

 

 

 

Così Beppe Bergomi ricordando Paolo Rossi a Vicenza nel giorno dei funerali dell’ex eroe Mundial