Home Sport Sport La Spezia

Calcio – Che partenza quella del Cadimare in Coppa Italia di Promozione

0
CONDIVIDI

La Spezia – Un autorevole tre a zero quello con cui un Cadimare apparso già registrato fa il debutto in Coppa Italia di Promozione, al “Franco Cimma”, infliggendolo al Don Bosco Spezia.

Cronaca…

A Pagliari  tentativo di Valletta al 12’ a cui al 18’ risponde Del Santo, al 21’ è Maggiore a impegnare S. Sarti, al 25’ Lunghi fa la barba al palo e al 31’ ancora Valletta sfiora la traversa.

Poco dopo la mezz’ora Pannone, con bel controllo e gran girata al limite dell’area, sblocca il risultato. Reazione salesiana con Bertocchi subito pericoloso, ribatte però Pannone il quale sfiora il raddoppio, che comunque arriva allorché un Lunghi in gran forma sancisce l’ “uno-due” cadamoto: indovinando lo spiraglio “giusto”, in mezzo a una gran selva di gambe, su azione di calcio d’angolo.

Ripresa…

Al 5’ mezzo “miracolo” di S. Sarti su una mezza rovesciata di Bertocchi su cross di S. Rossi.

Al 9’ sempre S. Sarti para alla grande una stoccata di Valletta lanciato da Maggiore.

Al 13’ il “solito” Lunghi traumatizza la crescita locale azzeccando una staffilata da lontano che a fil di palo sancisce il tre a zero; nonostante Vannucchi giunga a toccare la palla.

Al 14’ Pannone colpisce da fuori area la traversa.

Al 18’ di nuovo S. Sarti è provvidenziale su una stangata di Ferdani direttamente su corner.

In tempo di recupero annullata, molto probabilmente per fuorigioco, una rete del subentrato Agrifogli in contropiede.

D. BOSCO SP – CADIMARE  0 – 3

MARCATORI: Pannone al 32’ e Lunghi al 39’ e 58’.

DON BOSCO SPEZIA: Vannucci, Rossi S. (52’ Bernardini), Laghezza; Dada’, Selimi, Ibba (63’ Capasso); Valletta (72’ Raggi), Nicolini (51’ Grisolia Baracco), Maggiore;  Ferdani (72’ Vicini) e Bertocchi. A disp. Leccese, Conti, Roberto, Sivori. All. Tarasconi.

CADIMARE: Sarti S, Costa, Vigiani; Cutugno (72’ Ceradelli), Rossi C., Sarti A.; Del Santo, Imperatore (75’ Crafa), Pannone (70’ Agrifogli); Lunghi e Giannini (62’ Cupini). A disp. Santini, Desogus, Uras, Amalfitano. All. Buccellato, squalificato, in panchina Parodi.

ARBITRO: Sanguinetti della Spezia CON assistenti Cucchiar e Baruzzo.

 

Nella foto il d.s. del Cadimare, Luca Tognetti a sinistra, insieme a Luca Chiappino (oggi allenatore della Primavera del Genoa che molti ricorderanno forte libero dello Spezia che, nella stagione 1988/89, sfiorò la promozione in Serie B) prima di una recentissima amichevole