Home Sport Sport Genova

Basket, Cus ko in Supercoppa al Pala Figoi

0
CONDIVIDI

Risultati in chiaroscura per le prime squadre del Cus in questo week end appena trascorso.

PALLACANESTRO. Il CUS Genova Basket di coach Pansolin si arrende nella finale della Supercoppa Ligure, disputatasi ieri pomeriggio al PalaFigoi. Se in semifinale la sfida contro Ospedaletti è stata in controllo per tutti e quaranta i minuti, in finale i Biancorossi sono stati superati dalla Tarros La Spezia. Risultato analogo alla scorsa edizione, con i Bianconeri vincitori in finale. Un risultato, tuttavia, che era stato di buon auspicio per il campionato, che comincerà per i Biancorossi tra due weekend contro l’Ardita Juventus.

PALLAVOLO. Grande giornata di sport sabato al PalaCUS per la Partner Cup, una competizione alla prima edizione e che ogni anno sarà sponsorizzata da un partner diverso della famiglia del CUS Genova Volley: in questo caso da Birra Galhop. Per i Biancorossi, impegnati contro tre compagini di Serie B come Novi Pallavolo, Volley Parella Torino e il Pro Patria Pallavolo Busto Arsizio, è arrivato solamente un quarto posto. Sconfitti in semifinale per 3-0 da Novi, nella finalina si sono arresi contro Pro Patria per 2-1. Buone comunque le indicazioni per Gerry Grotto, allenatore degli Universitari.

ATLETICA. In occasione della Finale Nazionale gruppo Tirreno dei Campionati di Società Allieve di Atletica le giovani ragazze biancorosse hanno indossato la maglietta “CUS per Genova”, in segno di solidarietà per i colpiti dalla tragedia del crollo del Ponte Morandi. Tra i risultati da segnalare la bella vittoria di Giuditta Ponsicchi nei 200 m (26.31) ed il secondo posto conquistato dalle due staffette 4×100 (Gavril, Guastalli, Rocchi, Ponsicchi) e 4×400 (Guastalli, Rocchi, Magnasco, Ponsicchi).

HOCKEY. Nel Round 2 di Coppa Italia, in scena nel weekend, il CUS Genova Hockey è andato incontro a due sconfitte. Nel primo incontro i Cussini, sfortunati nel “sorteggio”, hanno incrociato i bastoni contro la forte formazione della Lazio Hockey riportando una brutta sconfitta per 6-0. Nel pomeriggio invece sconfitta ingiusta contro l’Hockey Campagnano per 1-0. Prima sconfitta sacrosanta, mentre in occasione della seconda partita avversari abili a sfruttare l’unico vero tiro in porta della loro partita mentre Zerbino e soci, nonostante abbiano tirato in porta almeno una decina di volte, non sono mai riusciti a superare il bravo portiere avversario.