Home Economia Economia La Spezia

Baglietto al Dubai International Boat Show

0
CONDIVIDI
Baglietto al Dubai International Boat Show

Un nuovo appuntamento per Baglietto, storico cantiere con sede alla Spezia, che si presenta al Dubai International Boat Show dopo il recente annuncio dell’acquisizione di una nuova commessa di 40m RPH completamente in alluminio disegnato da Horacio Bozzo e con gli interni firmati Achille Salvagni Atelier.

“La tappa di Dubai è una vetrina strategica fondamentale per aprirsi a nuove opportunità di business. – commenta Michele Gavino, CEO di Baglietto – Rappresenta per noi un ulteriore tassello dell’ambizioso piano di sviluppo commerciale che mira a rafforzare la presenza del brand in Medio Oriente, piazza strategicamente importante per la crescita della nostra realtà.”

In questa occasione Baglietto conferma ulteriormente gli enormi sforzi dedicati alla ricerca e sviluppo del prodotto presentando un approfondimento del progetto di 50m semi dislocante, che va a completare la linea V-Line disegnata dagli architetti Santa Maria Magnolfi e che include un 41m ed un 55m (anche in versione ibrida).

Questo modello completa la gamma V-Line, con prua verticale, che può quindi contare, oltre allo studio Santa Maria Magnolfi, anche sulle importanti firme di Francesco Paszkowski  Design (41m e 44m) e  Hot Lab (38m, 41m, 44m e 50m).  Mentre la linea tradizionale (T-Line) include un 43m, un 48m (anche in versione explorer), un 55m ed un 62 tutti a firma Francesco Paszkowsi Design. Infine, il progetto SESTANTE di 70m firmato Mulder Design rappresenta il top di gamma del marchio del Gabbiano che ha attualmente in costruzione nello stabilimento di La Spezia 4 nuove imbarcazioni: un 54m, un 55m T-Line dislocante in acciaio e alluminio, un 43m Fast Line e un nuovo 48m T-Line gemello dell’ultimo varo “Andiamo” che sarà protagonista della prossima stagione nautica di settembre.