Home Consumatori Consumatori Genova

Amt, controllo biglietti a Chiavari, Lavagna e Sestri Levante

0
CONDIVIDI
Amt, controllo biglietti a Chiavari, Lavagna e Sestri Levante

Amt, controllo biglietti a Chiavari, Lavagna e Sestri Levante. I controlli si sono svolti fino a mezzanotte e mezza. 

Prosegue il controllo intensivo di Amt, impegnata nella lotta all’evasione tariffaria su tutto il territorio urbano e metropolitano. Ieri sera 3 agosto,  mercoledì 3 agosto 2022, una squadra di 8 Verificatori Titoli di Viaggio (VTV) è scesa in campo a Chiavari, Lavagna e Sestri Levante per una verifica ad alta visibilità sui mezzi pubblici provinciali.

I controlli si sono svolti dalle 18.00 fino a mezzanotte e mezza e hanno interessato le linee 704 (Chiavari – Lavagna – Sestri Levante – Riva), 705 (Chiavari – Lavagna – Sestri Levante – Battilana), 745 (Chiavari – Lavagna – Sestri Levante – Riva – Battilana), 798 (Santa Margherita – Rapallo – Chiavari – Lavagna – Sestri Levante – Bargonasco) e la 999 Tigullio Summer Nights.

Sono stati controllati 340 passeggeri rilevando 25 situazioni irregolari per mancanza di valido titolo di viaggio. Il tasso di evasione è stato del 7,3%. 6 dei 25 passeggeri sanzionati hanno regolarizzato immediatamente la propria posizione pagando l’oblazione di 41,80 euro. 

Il programma di controlli sui mezzi pubblici proseguirà con regolarità per tutto il mese di agosto con verifiche intensive congiunte tra personale urbano e provinciale sulle diverse linee bus.  La lotta all’evasione tariffaria è un’attività strategica per l’azienda ed ha come obiettivo di tutelare coloro che utilizzano correttamente il trasporto pubblico e fare da deterrente rispetto a chi tenta di viaggiare in modo irregolare.  ABov