Home Cronaca Cronaca Genova

Allerta Meteo | Tromba d’aria a Lavagna e alberi abbattuti

0
CONDIVIDI
La situazione meteo al radar

A mezzanotte è scattata in Liguria l’allerta meteo arancione sul Levante e nell’entroterra, mentre è stata confermata gialla nella restante parte della nostra regione.

Se continua tuttora a piovere, la scorsa notte una tromba d’aria si è abbattuta su Lavagna, intorno alle 5, causando diversi danni alle abitazioni con due tetti scoperchiati in piazza Marini.

Segnalati anche diversi problemi nella zona dell’ospedale e del campo sportivo, dove il vento ha abbattuto un albero e un palo della luce.

Allerta Meteo | Tromba d’aria a Lavagna e alberi abbattuti

Inoltre, si è registrato un intervento dei vigili del fuoco in uscita dall’autostrada A12 a Lavagna per chi proviene da Genova per alcuni alberi che si sono abbattuti sulla carreggiata.

Diverse le segnalazioni arrivate ai vigili del fuoco di Chiavari e A Cogorno la furia del vento si è abbattuta sul tetto di  un’abitazione scoperchiandola.

A Ventimiglia e Sanremo sono segnalati alcuni allagamenti di scantinati e strade.

I vigili del fuoco sono intervenuti a Sanremo nel sottopasso ‘Croce Rossa’ rimasto allagato e dove un’auto con due persone a bordo è rimasta bloccata.

A Ventimiglia un albero è caduto sopra alcune macchine parcheggiate, fortunatamente, in quel momento, vuote.

Intervento dei vigili del fuoco anche a Bordighera per prosciugare via Pasteur, strada che era rimasta allagata.

A Genova non si riscontrano particolari criticità, con i corsi d’acqua nella norma, anche se continua a piovere.

Arpal: allerta meteo in Liguria

Aggiornamento meteo Arpal: continua l’intenso flusso meridionale, che sta portando precipitazioni diffuse anche a carattere temporalesco su quasi tutto il territorio regionale. Secondo quanto riportato dagli esperti di Arpal, l’intenso flusso meridionale sta portando precipitazioni diffuse anche a carattere temporalesco su quasi tutto il territorio regionale.

Per questo si sono verificati scrosci molto intensi sui 5 minuti 13.8 mm a Premanico, 13.6 mm a Loco Carchelli, 12.4 a Borgonuovo e 10.2 a Giacopiane.

Forti sull’ora: 48.4 Brugneto Diga, 44.6 Seborga, 44 Torriglia, 41.4 Monte Maure.

Vento rafficato nell’entroterra di Levante: 166 km/h a Giacopiane e 132 km/h a Casoni di Suvero.

Situazione sulle Autostrade

Sulla A7 Milano-Serravalle-Genova in direzione Milano, coda tra Genova Bolzaneto e Ronco Scrivia per lavori.

Sulla A12 Genova-Livorno in direzione Genova coda tra Deiva Marina e Lavagna per lavor

Le previsioni

Oggi: già dalla notte il passaggio di un nuovo fronte perturbato determina piogge di intensità moderata su B, C, E e quantitativi significativi su A, B, E, elevati su C. Alta probabilità di temporali forti, organizzati e persistenti su C, E, forti o organizzati su A, B, D. Venti forti da Sud-Ovest su A, C, E con raffiche fino 60-70 km/h. In serata possibili raffiche fino 50-60 km/h da Nord-Ovest su B, D e parte orientale di A. Mare in aumento fino agitato dal mattino per onda da Sud-Ovest con mareggiata di Libeccio lungo le coste esposte di A, B, C.

Domani: nuovo peggioramento tra il pomeriggio e la sera con le prime piogge anche a carattere di rovescio e quantitativi significativi su C. Venti forti da Sud, Sud-Ovest su tutte le zone con possibili raffiche fino a burrasca (60-70 km/h), in particolare sui capi esposti e sui crinali. Mare in aumento fino a molto agitato su B, C con mareggiata intensa di Libeccio (periodo 9-10 sec), agitato su A con mareggiata di Libeccio.

Esondato torrente Petronio tra Casarza e Riva Trigoso: al momento nessun ferito

Sesta Godano, fiume Vara supera 2° livello di guardia. Rio esondato a Varese Ligure