Home Cronaca Cronaca Genova

Africani arrestati e lasciati liberi, spacciano ancora: riarrestati e messi a Marassi

0
CONDIVIDI
Droga (foto d'archivio)

Presi mentre vendevano droga nel Centro storico. Rilasciati liberi dai giudici, ma con il divieto di farvi ritorno. Provvedimento che si è rivelato inutile.

Nei giorni scorsi i due pusher africani di 24 e 34 anni, originari di Gambia e Senegal, sono stati arrestati un’altra volta volta nei caruggi per spaccio di sostanze stupefacenti dalle Forze dell’ordine impegnate nei controlli sul territorio.

La violazione del divieto imposto dal primo giudice ieri ha indotto il gip a ordinare l’applicazione della misura della custodia cautelare in carcere.

Così uno è stato preso nei vicoli, l’altro a Cornigliano. Entrambi sono finiti a Marassi.