Home Cronaca Cronaca Savona

A6, travolto e ucciso da un Tir mentre è a bordo autostrada: muore 25enne

0
CONDIVIDI
Pescatore settantenne soccorso sugli scogli di Crevari
Ambulanza (immagine di repertorio)

Tragedia ieri sera sull’A6. Jhonat Cristian Silva Nascimento, 25 anni appena compiuti, originario del Brasile e residente a Carcare, dove la mamma ha sposato un artista del posto, secondo i primi accertamenti è stato travolto da un Tir mentre era a bordo autostrada.

L’incidente è avvenuto intorno alle 20 all’altezza del km. 106, direzione Savona, un paio di chilometri prima del casello di Altare. Il traffico è rimasto bloccato per un paio d’ore.

Al momento, risulterebbe che dopo il violentissimo impatto con il mezzo pesante il corpo del giovane sia stato sbalzato al centro della carreggiata e quindi ulteriormente investito da veicoli in transito.

Non è ancora chiaro per quale motivo la vittima fosse a piedi in autostrada. Alcuni avevano spiegato che avesse forato una gomma o si fosse guastata il motore della sua auto. Tuttavia, sembrerebbe che non siano stati trovati altri veicoli, se non quelli coinvolti nel tragico incidente.

Un’altra delle ipotesi è che avesse ottenuto un passaggio verso casa da qualcuno e poi sia sceso in quel punto dell’A6 perché da lì, scavalcando, avrebbe potuto raggiungere la propria abitazione che si trova non lontano da quel tratto di autostrada.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polstrada e i colleghi della Polizia Scientifica, che hanno avviato le indagini.