Home Consumatori Consumatori Genova

A Rapallo torna l’evento Red Carpet

0
CONDIVIDI
A Rapallo torna l'evento Red Carpet
A Rapallo torna l'evento Red Carpet

A Rapallo torna l’evento Red Carpet giunto alla sua decima edizione. L’appuntamento enogastronomico è per giovedì 26 agosto.

A Rapallo torna l’evento Red Carpet tra gastronomia e musica.

Al via con il percorso enogastronomico Red Carpet di Rapallo.

L’evento inizierà alle ore 19 (in caso di maltempo la manifestazione sarà rinviata al giorno successivo).

La classica cena itinerante a cielo aperto caratterizzata dall’ormai famoso tappeto rosso accompagnerà in un percorso enogastronomico con i fiocchi.

Ci sarà come sempre una svariata scelta di proposte di prima qualità studiate per l’occasione dagli Chef dei ristoranti aderenti.

Non mancherà l’intrattenimento musicale con gli artisti:

Elena Ventura, Giulia Ermirio, Giulia Cancedda, Enrico Testa duo e Massimo Bertacci.

Inoltre, anche quest’anno, ci sarà il Ferrari Club Rapallo, partner dell’iniziativa da diversi anni.

Allestirà sul lungomare una favolosa mostra di Rosse tra le più famose al mondo.

A Rapallo torna l'evento Red Carpet
Rapallo “Red Carpet” – Locandina

Ornella Traverso, presidente Civ CiVediamo a Rapallo sottolinea:

«Sarà un’edizione speciale, fortemente voluta dagli esercenti in segno di continuità di uno degli appuntamenti più attesi dell’estate del Tigullio.

E proprio quest’anno festeggia il suo decimo compleanno.

Una decima edizione che si svolgerà nel rispetto della normativa anti Covid.

A tal proposito, contiamo sulla collaborazione dei partecipanti invitandoli a seguire le disposizioni che saranno indicate dal personale addetto».

Elisabetta Lai, assessore al Turismo, commenta:

“Sono davvero lieta di ritrovare in città l’ormai iconico tappeto rosso e l’atmosfera un po’ magica di questa cena itinerante sotto le stelle che sento sempre un po’ mia, essendo nata ai tempi in cui ricoprivo la carica di presidente Ascom Rapallo-Zoagli.

In questo momento così particolare, credo che riproporre questo evento sia un bel segnale di ripartenza per il comparto della ristorazione e commerciale della città».