Home Consumatori Consumatori Genova

A Borzonasca evento tra degustazioni e letteratura

0
CONDIVIDI
A Borzonasca evento tra degustazioni e letteratura
A Borzonasca evento tra degustazioni e letteratura

A Borzonasca evento tra degustazioni e letteratura. Appuntamento con “Il Vermentino a San Martino di Licciorno” domenica 12 settembre

A Borzonasca evento tra degustazioni e letteratura organizzato da “La Compagnia di San Martino”.

La Compagnia di San Martino: nuova associazione e nuovo evento a San Martino di Licciorno per il 12 settembre

Dopo vari anni di organizzazione eventi in collaborazione con altre realtà locali, nasce quest’anno a Sopralacroce (Borzonasca) l’Organizzazione di Volontariato (ODV) “La Compagnia di San Martino”.

Ha lo scopo di creare eventi e iniziative per la valorizzazione del territorio.

A partire dalla salvaguardia e messa in rilievo dell’antica chiesa di San Martino di Licciorno, anche nota come la “chiesa nel bosco”.

L’ODV ha un direttivo quasi tutto al femminile composto da:

Alice Signaigo (Presidente), Martina Migliazzi (Vice Presidente), Marina Bò (Segretario), Adele Repetto e Fabrizio Figone.

Sarà uno strumento per tutta la comunità locale e si occuperà non solo di organizzazione eventi e raccolte fondi per lo sviluppo di progetti più complessi,

ma anche della cura dei borghi e degli antichi sentieri che costituiscono peraltro delle facili e piacevoli passeggiate adatte a tutti.

A Borzonasca evento tra degustazioni e letteratura
“Il Vermentino a San Martino di Licciorno” – Locandina

L’associazione ha già in programma il primo evento, realizzato con il contributo del Comune di Borzonasca.

Si terrà domenica 12 settembre, ovviamente nel luogo magico da cui tutto è partito, dal titolo “Il Vermentino a San Martino di Licciorno”.

Si tratterà di un pomeriggio nel bosco, ai piedi della chiesa, con degustazione guidata di tre vini liguri seguita dai racconti dell’attore e scrittore Pino Petruzzelli tratti dal suo libro e spettacolo teatrale “Io sono il mio lavoro – Storie di uomini e di vini”, che nasce da due anni di interviste a vignaioli italiani, tra cui anche diversi liguri.

Info:

L’evento è a prenotazione obbligatoria e a numero chiuso, quindi consigliamo di affrettarvi a prenotare il vostro posto, telefonando o scrivendo (su Whatsapp o Telegram) al n. 328.3816434.