Home Cronaca Cronaca Genova

Via Buozzi, ecuadoriano agli arresti in comunità fugge: acchiappato dai carabinieri

0
CONDIVIDI
Carabinieri (immagine di repertorio)

Ieri un 35enne ecuadoriano, agli arresti domiciliari presso una Comunità sita in via B. Buozzi a Genova, senza un regolare permesso si è allontanato dal luogo di detenzione, recandosi in via W. Fillak presso l’abitazione della famiglia.

Rintracciato dai carabinieri di Ge-Sampierdarena, allo scopo di sottrarsi all’arresto lo straniero è fuggito dalla finestra calandosi dal balcone, al quinto piano dello stabile, al terrazzo sottostante, cadendo rovinosamente a terra e procurandosi delle lesioni alla mano.

Soccorso e trasportato presso l’ospedale Villa Scassi, è stato medicato e dimesso con una prognosi di oltre 35 giorni.

Dopo le cure dei sanitari è stato arrestato per “evasione”.