Home Sport Sport La Spezia

Verona-Spezia 4-0, Aquile travolte al Bentegodi

0
CONDIVIDI
Mercato Spezia, Kovalenko in arrivo dall'Atalanta
Spezia Calcio

Pesante ko per lo Spezia che perde per 4-0 in trasferta al Bentegodi contro il Verona.

Al Bentegodi tutto facile per i pardoni di casa contro i liguri.

Tre gol arrivano nel primo tempo, segnano Simeone, Faraoni e Caprari a testimonianza di un periodo magico per gli scaligeri. Nella ripresa poker dell’ex Genoa Bessa per una partita che non ha mai visto i liguri pericolosi.

Ora per gli uomini di Motta è necessario reagire velocemente perchè la classifica piange.

Verona Spezia 4-0: risultato e tabellino
Marcatori: 4′ Simeone (V), 14′ Faraoni (V), 42′ Caprari (V), 70′ Bessa (V)

HELLAS VERONA (3-4-1-2): Montipò; Dawidowicz, Gunter (46′ Ceccherini), Casale (68′ Magnani); Faraoni (46′ Cetin), Barak, Ilic, Lazovic; Bessa (74′ Kalinic); Caprari (60′ Tameze), Simeone. Allenatore: Tudor. A disposizione: Pandur, Berardi, Veloso, Kalinic, Lasagna, Cetin, Ceccherini, Ruegg, Magnani, Sutalo, Tameze, Hongla.

SPEZIA (4-3-3): Zoet; Amian (46′ Sher), Nikolaou, Hristov, Bastoni; Ferrer, Verde, Gyasi; Podgoreanu (59′ Strelec); Manaj; Antiste (59′ Nzola). Allenatore: Thiago Motta. A disposizione: Zovko, Provedel, Kiwior, Nzola, Sher, Strelec, Bertola.

Ammoniti: Ferrer (S)

Espulso: Bastoni (S)