Home Sport Sport Genova

Venezia-Genoa 1-2, Portanova e Yeboah regalano il successo al Grifone

0
CONDIVIDI
Badelj

Il Genoa comincia con una vittoria la Serie B battendo il Venezia per 1-2 al Penzo.

Pronti via ed è il Genoa a passare in vantaggio grazie a Portanova che segna su assist di Badelj.

Il Venezia reagisce e nella ripresa il neo entrato Johnsen pareggia battendo Martinez per l’1-1.

Il Grifone reagisce e cerca la vittoria che arriva nei minuti con Yeboah che trova l’1-2 e i primi tre punti per il Genoa.

VENEZIA (4-4-2): Joronen; Zampano, Wisniewski, Ceccaroni, Zabala; Haps, Busio, Tessmann, Fiordilino; Pierini, Novakovich. A disposizione: Mäenpää, Bertinato, Modolo, Svoboda, Ullmann, Haps, Crnigoj, Andersen, Leal, Bjarkason, Connolly, Hasanbegovic, Mikalesson, Pier. Allenatore: Ivan Javorcic.

GENOA (4-2-2-2): Martinez; Hefti, Bani, Dragusin, Pajac; Badelj, Frendrup; Portanova, Gudmundsson; Ekuban, Coda. A disposizione: Semper, Vodisek, Sabelli, Czyborra, Vogliacco, Ilsanker, Galdames, Melegoni, Jagiello, Cassata, Yeboah, Yalçin. Allenatore: Alexander Blessin