Home Cronaca Cronaca Savona

Vende alcol a minori, Questore chiude locale di Finale Ligure

0
CONDIVIDI
Vende alcol a minori, Questore chiude locale di Finale Ligure
La questura di Savona

Il rafforzamento dei dispositivi di controllo del territorio ed i correlati servizi delle Forze di Polizia disposti dal Questore di Savona, destinati a garantire un’estate sicura a Savona e nelle località della riviera, hanno visto nei giorni scorsi particolarmente impegnati anche dai poliziotti della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura.

Numerose sono state le verifiche svolte nei locali pubblici del territorio provinciale, con una particolare attenzione per bar, discoteche, spiagge e altri luoghi di aggregazione frequentati dai giovani tanto più se minorenni,

Ancora “prevenzione” è quindi la parola d’ordine  dell’azione della Polizia di Stato della provincia.
Proprio in tale ambito si inserisce l’emissione a firma del Questore della Provincia di Savona del provvedimento di sospensione della licenza relativa all’attività di somministrazione di alimenti e bevande nei confronti di un locale di Finale Ligure, ai sensi dell’art. 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza.

Sette giorni di chiusura disposti in virtù di una serie di irregolarità e illeciti, in particolare per la somministrazione e vendita di alcolici a minori, rilevati dalla Polizia Locale del Comune di Finale Ligure che portava a conoscenza la Questura delle varie inadempienze e violazioni dei gestori del bar in questione.

Continuerà per tutta la stagione estiva l’impegno delle Forze dell’Ordine della provincia che, come in questo caso, proseguiranno ad intervenire in stretta sinergia in direzione del comune obiettivo della tutela non solo dei cittadini ma anche di tutti quegli esercenti – la maggior parte – che operano in adesione alle regole del settore.