Home Politica Politica Genova

Val Fontanabuona, Garibaldi: anticipare avvio servizio elisoccorso notturno

0
CONDIVIDI
Vice capogruppo regionale Sandro Garibaldi (Lega)

“Val Fontanabuona isolata. E’ necessario anticipare l’avvio del servizio di elisoccorso notturno su questo territorio (previsto non prima di giugno) per garantire un rapido servizio di soccorso agli abitanti in caso di gravi emergenze, anche considerata la chiusura al traffico veicolare per lavori del traforo Bargagli-Ferriere sulla SS225.

In tal senso, ho depositato un’interrogazione in Regione Liguria.

Ricordo che la durata dei lavori è programmata per 40 giorni e che, in contemporanea, pure la tratta autostradale Lavagna-Genova sarà interessata da lavori con chiusure in orari notturni.

La Val Fontanabuona comprende i Comuni di Carasco, Cicagna, Cogorno, Coreglia Ligure, Favale di Malvaro, Leivi, Lorsica, Lumarzo, Moconesi, Neirone, Orero, San Colombano Certenoli e Tribogna, con una popolazione complessiva di oltre 20mila abitanti”.

Lo ha dichiarato il vice capogruppo regionale Sandro Garibaldi (Lega).