Home Cultura Cultura Genova

Un documentario dedicato a Raffaello

0
CONDIVIDI
Un documentario dedicato a Raffaello
Un documentario dedicato a Raffaello

Un documentario dedicato a Raffaello. Dal 13 al 15 settembre 2021 negli UCI Cinemas “Raffaello alle Scuderie del Quirinale” sulla mostra del pittore.

Un documentario dedicato a Raffaello e le sue grandi opere

Arriva nelle multisale del Circuito il documentario dedicato alla più grande mostra dello straordinario pittore rinascimentale

Raffaello alle Scuderie del Quirinale:

il lungometraggio diretto da Phil Grabsky e distribuito da Adler Entertainment sul pittore e architetto marchigiano, considerato uno dei più grandi artisti della storia.

Dopo l’improvvisa chiusura a marzo della più grande mostra dedicata a Raffaello,

questo documentario dà la possibilità a tutti coloro che non sono riusciti a visitarla di persona, di vivere sul grande schermo le emozioni suscitate da più di 200 tra le più famose opere del maestro del Rinascimento;

opere riunite per la prima volta nello spettacolare scenario delle Scuderie del Quirinale.

Dal 13 al 15 settembre alle 18:00 e alle 20:30  all’UCI Fiumara (GE)

È possibile acquistare i biglietti presso le casse delle multisala coinvolte, tramite App gratuita di UCI Cinemas per dispositivi Apple e Android e sul sito www.ucicinemas.it.

I biglietti paper-less acquistati tramite App e i biglietti elettronici acquistati tramite sito danno la possibilità di evitare la fila alle casse con –FILA+FILM.

Si possono acquistare i biglietti anche tramite il call center (892.960) e le biglietterie automatiche self-service presenti sul posto.

Il biglietto sarà nominativo se acquistato online, mentre presso le biglietterie è previsto un registro nominativo dei clienti, come da regolamento.

Per maggiori informazioni:

visitare il sito www.ucicinemas.it o la pagina ufficiale di Facebook di UCI Cinemas all’indirizzo www.facebook.com/ucicinemasitalia.

In alternativa contattare il call center al numero 892.960.

In tutte le multisala UCI riaperte, sono stati introdotti i nuovi protocolli di sicurezza a salvaguardia della salute e del benessere di tutto il pubblico e dello staff.

Come le nuove misure di distanziamento sociale che includono limitazioni nel numero di posti disponibili per ogni spettacolo e la garanzia di avere delle poltrone vuote tra gli spettatori.

Adottate inoltre misure speciali affinché il percorso all’interno del cinema possa avvenire senza alcun tipo di contatto diretto e infine sono state potenziate le procedure di pulizia, con interventi più regolari.

Per ulteriori informazioni sui protocolli di sicurezza visitare il sito:

www.ucicinemas.it/siamocinemapiusicuri.