Home Sport Sport Genova

Ultras Genoa e Samp, maxi rissa alla Foce: 2 arresti. Intervento Volanti e Digos

0
CONDIVIDI
Polizia (foto di repertorio)

Genova, 25 febbraio. Due ultras del Genoa (gruppo Cinque Rosso) sono stati arrestati da agenti della Polizia dopo una maxi rissa scoppiata ieri sera alla Foce tra genoani e sampdoriani. Uno dei due era stato già denunciato per imbrattamento.

Ieri i due gruppi, composti complessivamente da una ventina di persone, si sono affrontati tra via Cecchi e via della Libertà a colpi di bastoni e caschi.

Sul posto sono intervenute diverse Volanti e all’arrivo della Polizia le due fazioni si sono disperse.

Gli agenti, insieme agli investigatori della Digos, hanno trovato poco lontano dal luogo della rissa due tifosi e li hanno fermati.

I due sono stati quindi arrestati. Si tratta di un 20enne e un 23 enne genovesi.

Il più giovane aveva un occhio gonfio, l’altro una ferita alla testa e ai dorsi delle mani, segni evidente della rissa. Il più grande aveva anche una cintura avvolta al polso e in tasca dei guanti sporchi di sangue.

A seguito del processo per direttissima stamane i due giovani sono stati sottoposti a misure cautelari: il 23enne all’obbligo di firma e di dimora a Genova con permanenza domiciliare dalle ore 18.00 alle ore 08.00, mentre il 20enne all’obbligo di dimora a Genova con permanenza domiciliare dalle ore 20.00 alle ore 06.00.