Home Consumatori Consumatori Genova

Ufficio Immigrazione polizia: nuove modalità accesso sportelli

0
CONDIVIDI
Ufficio Immigrazione

La Questura di Genova, in collaborazione con Cupa – Project, a partire dal 1 gennaio 2020, ha messo a disposizione un’agenda elettronica che consentirà agli utenti di prenotare “on-line” l’accesso agli sportelli dell’Ufficio Immigrazione.

Esclusivamente attraverso “Cupa-Project” si potrà procedere a:

Prenotare l’accesso allo sportello per la presentazione delle istanze per il rilascio o rinnovo dei permessi di soggiorno c.d. “cartacei” per i quali non è previsto l’utilizzo del Kit postale (es: familiare cittadino E.U., cure mediche, assistenza minori, titoli di viaggio, ecc…)

Prenotare  l’accesso allo sportello per la presentazione delle istanze di protezione internazionale (cosiddetto C3) nonché di rilascio o rinnovo di permessi di soggiorno per asilo, protezione sussidiaria, protezione speciale.

Prenotare l’accesso allo sportello per il ritiro di tutte le tipologie di permesso di soggiorno (cartacei e elettronici) compresi quelli presentati attraverso il Kit postale

Prenotare l’accesso allo sportello per ottenere informazioni sullo stato della pratica – sportello informazioni – U.R.P.

Il servizio è disponibile al link: www.cupa-project.it

Conseguentemente alla piena operatività del nuovo sistema, a partire dalla data fissata del 1 gennaio 2020, non sarà più possibile prenotare alcun tipo di appuntamento sia presso la Questura – ingresso di corso Saffi n.2  – che presso la sede distaccata dell’Ufficio Immigrazione di via D’Annunzio n. 80

Per ogni ulteriore informazione e approfondimento in relazione alla tipologia dei soggiorni interessati dal nuovo sistema di prenotazione e alle modalità di accesso all’agenda elettronica, si  invitano gli utenti a consultare l’indirizzo web: www.poliziadistato.it alla pagina della Questura di Genova – Ufficio Immigrazione