Home Cronaca Cronaca Genova

Truffa Carige, ex presidente Berneschi condannato in appello a otto anni e 7 mesi

0
CONDIVIDI
Giovanni Berneschi, ex presidente Banca Carige

L’ex presidente di Banca Carige Giovanni Berneschi oggi è stato condannato a otto anni e 7 mesi di reclusione dai giudici della Corte d’Appello.

L’ex numero uno di Carige é imputato per la presunta maxi truffa ai danni del ramo assicurativo Carige Vita Nuova.

Il procuratore generale Valeria Fazio aveva chiesto sei anni e otto mesi.

In primo grado Giovanni Berneschi era stato condannato a otto anni e 2 mesi di reclusione.

Secondo gli inquirenti, la truffa perpetrata ai danni dell’istituto di credito consisteva nel far acquistare dal ramo assicurativo della banca immobili e quote societarie di imprenditori compiacenti a prezzi gonfiati tramite perizie artefatte per reinvestire poi le plusvalenze all’estero.

Un presunto sistema che avrebbe fruttato a Berneschi e agli altri indagati circa 22 milioni di euro.

Le accuse, a vario titolo, sono di associazione a delinquere finalizzata alla truffa e riciclaggio e falso.