Home Cronaca Cronaca Italia

Trovato morto a Roma l’attore Paolo Calissano

0
CONDIVIDI
Trovato morto a Roma l’attore Paolo Calissano
Trovato morto a Roma l’attore Paolo Calissano

L’allarme lanciato dalla compagna. In corso gli accertamenti. L’ex attore, aveva 54 anni ed era nato a Genova

È stato trovato morto disteso sul letto della sua casa di Roma alla Balduina, l’ex attore attore Paolo Calissano.

L’ex attore Paolo Calissano, 54 anni, nato a Genova potrebbe essere stato ucciso da un mix letale di psicofarmaci che assumeva in seguito ad una forma di depressione.

A dare l’allarme è stata la compagna che non avendo sue notizie, preoccupata, ha avvisato le forze dell’ordine.

Sul posto, intorno alle 23, di ieri, sono intervenuti i Carabinieri. I militari suppongono che ad ucciderlo sia stato proprio un mix letale di questi psicofarmaci che Calissano potrebbe aver assunto volontariamente.

Da una prima analisi sommaria sul corpo, non ci sarebbero, infatti, segni di violenza. Inoltre da quanto filtra la casa sarebbe in ordine con le finestre e la porta chiusa.

La salma è stata posta sotto sequestro ed il magistrato di turno ne ha disposto l’autopsia che chiarirà le cause della morte.

L’ex attore, laureato in Economia alla Boston University, ha avuto una vita controversa. Diverse le sue esperienze cinematografiche e televisive tra cui una parte in “Palermo-Milano solo andata”, la fiction televisiva americana “General Hospital”, la serie “La dottoressa Giò” con Barbara D’Urso su Retequattro; la soap opera “Vivere”, su Canale 5 e “L’Isola dei famosi”.

Ma anche diverse parti buie fra cui quella in cui venne arrestato con l’accusa di cessione di sostanze stupefacenti e per la morte di una ballerina brasiliana di 31 anni, madre di due figli, stroncata da un infarto dopo l’assunzione di una dose di cocaina presa nella casa di Genova dell’attore.