Home Cronaca Cronaca Genova

Tre persone al San Martino per la mareggiata: uno è grave

Corso Saffi, auto contro moto: centauro grave in ospedale
Pronto soccorso San Martino di Genova (foto d'archivio)

Sono tre le persone che sono finite in ospedale a causa della mareggiata.

Per primo un uomo è stato recuperato dai sommozzatori, un altro che fotografava le onde e ancora una donna che faceva jogging.

Nel primo caso, questa mattina, intorno alle 8, un uomo è stato recuperato in mare dai sommozzatori a punta Vagno, a Genova ed ha riportato un gravissimo trauma cranico-facciale.

L’uomo di 48 anni è stato soccorso in mare ed è stato portato con un’ambulanza della Croce Bianca Genovese e preso in carico presso il Punto di Rianimo del Pronto Soccorso del San Martino e verrà sottoposto ad intervento chirurgico, con coinvolgimento dei chirurghi maxillo-facciali, dei neurochirurghi e degli oculisti, per un grave trauma cranico-facciale. La prognosi è riservata.

Il San Martino, inoltre fa sapere che “sono invece stati dimessi con 10 giorni di prognosi sia l’uomo di 47 anni rimasto travolto da un’onda in zona Foce mentre si trovava sugli scogli per girare alcuni video sia la donna di 25 anni rimasta travolta da un’onda mentre faceva jogging sulla passeggiata di Quinto.”