Home Politica Politica Italia

Toti come Renzi? Matteo ribadisce: sblocco per Pasquetta, riaprire fabbriche anche prima

0
CONDIVIDI
Matteo Renzi (Italia Viva)

“Serve un piano serio e articolato che ci permetta di ripartire e non morire di fame, non vogliamo morire di coronavirus né di fame. Tutti vogliamo uscire di casa e dobbiamo farlo in maniera intelligente. Bisogna partire subito, gradualmente, anche distinguendo per fasce di età e per zone”.

E’ la sintesi di quanto dichiarato stasera dal leader di Italia Viva Matteo Renzi, intervistato durante la trasmissione ‘Stasera Italia’ su Rete 4.

Bassetti: confinare ultra 65enni in casa. Positivi molti di più, mortalità alla fine sarà 1%

Renzi: riaprire tutte le fabbriche prima di Pasqua, poi il resto. E le scuole il 4 maggio

Toti in disaccordo con Rixi: per riaprire non si aspetti contagi a zero

Rixi: in Liguria prematuro parlare di aperture, aspettare incremento contagi vicino a zero

“Fossi io a decidere – ha aggiunto Renzi – farei partire da prima di Pasqua le aziende che hanno i dispositivi di sicurezza e darei da subito un’ora d’aria ai bambini, raccogliendo l’invito di chi si occupa di pedagogia.

Per me la ripartenza, lo sblocco, dovrebbe essere dal giorno dopo Pasquetta, piano piano, ripartendo dalle persone.

Ma le più anziane, sopra i 70, dovrebbero pazientare qualche settimana in più”.