Home Sport Sport Genova

Torino-Genoa 2-1, Grifone ribaltato in dieci uomini

0
CONDIVIDI
Kouamè

Partita difficile per il Genoa in trasferta contro il Torino di Mazzarri.

Intorno al ‘20 del primo tempo ingenuità di Romulo che si becca due gialli e si fa espellere. Ma al ‘36 il Genoa trova un vantaggio insperato con Kouamé che raccoglie un assist di testa ed insacca battendo Sirigu.

In zona Cesarini del primo tempo il Torino trova un pareggio insperato contro il Genoa. Il gol porta firma dell’ex Cristian Ansaldi, che scaraventa in rete da fuori area dopo una caparbia azione.

Nel secondo dei due minuti di recupero i granata ribaltano addirittura il punteggio: Iago Falque viene steso da Sandro all’interno dell’area, per Mariani non ci sono dubbi: rigore, Belotti è freddo e consegna il vantaggio ai suoi.

Torino-Genoa 2-1: il tabellino
Marcatore: pt. 36′ Kouamé (G), 45’+2 Ansaldi (T), 45’+5 Belotti (T)

Espulso: pt. 27′ Romulo (G) per doppia ammonizione

Ammonito: pt. 25′ Romulo (G)

Torino (3-4-1-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji; De Silvestri, Meité, Rincon, Ansaldi; Falque; Zaza, Belotti. A disp. Ichazo, Moretti, Lyanco, Bremer, Aina, Lukic, Soriano, Edera, Parigini, Baselli, Damascan, Berenguer. All. Mazzarri

Genoa (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Criscito; Romulo, Hiljemark, Sandro, Bessa, Lazovic; Kouamé, Piatek (pt. 30′ Gunter). A disp. Marchetti, Vodisek, Lopez, Pereira, Mazzitelli, Veloso, Rolon, Omeonga, Lapadula, Pandev, Favilli. All. Murgita

Arbitro: Mariani di Aprilia (ass. Carbone e Santono; IV uomo Massimi, Var La Penna; Avar Fiorito)