Home Politica Politica Imperia

Tommasini lascia l’incarico: Stefano Isaia nuovo consigliere comunale di Sanremo

0
CONDIVIDI
Tommasini, Frattarola e Isaia (foto di repertorio fb)

“Spiace constatare che il candidato sindaco della coalizione di centrodestra Sergio Tommasini abbia rilasciato pesanti dichiarazioni per quanto riguarda la mia surroga a consigliere comunale. Assumo questo incarico con entusiasmo e determinazione. Ringrazio tutti quelli che mi hanno supportato e la mia quota rosa Jessica Frattarola che ha corso insieme a me con determinazione in campagna elettorale”.

Lo ha dichiarato il nuovo consigliere comunale di Sanremo Stefano Isaia (Lega) che da oggi subentra ufficialmente al dimissionario Tommasini (Liguria popolare) eletto consigliere come candidato sindaco sostenuto dalla coalizione Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia.

La decisione di surroga di Isaia arriva al termine di giorni movimentati negli uffici di Palazzo Bellevue.

Dopo le dimissioni di Tommasini, infatti, Liguria Popolare aveva già annunciato l’ingresso in consiglio di Monica Albarelli come prima dei non eletti della lista “100 per cento Sanremo” delle scorse elezioni amministrative, poi tramutata in Liguria Popolare.

Tuttavia, grazie al capogruppo leghista Daniele Ventimiglia, si erano però iniziati i controlli al regolamento comunale che, in caso di dimissioni dell’ex candidato sindaco, non prevede la nomina del primo dei non eletti della sua lista, ma della sua coalizione ovvero di Stefano Isaia.

Stamattina la decisione ufficiale: dopo un’attenta lettura dei verbali del maggio 2019, per una cinquantina di voti il leghista ha avuto la meglio.

Tuttavia, la vicenda è destinata a lasciare dietro di sé una scia di polemiche. Ieri Tommasini ha infatti annunciato di essere pronto a intraprendere le vie legali per tutelarsi.