Home Cronaca Cronaca Genova

Tenta di sfondare la porta di casa della fidanzata: arrestato 40enne di Lavagna

0
CONDIVIDI
Carabinieri (foto di repertorio)

Ieri sera un 40enne di Lavagna, con precedenti penali, è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Sestri Levante per tentata violazione di domicilio aggravata, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

I militari sono intervenuti per bloccare il 40enne e impedirgli di sfondare a calci e pugni la porta d’ingresso dell’abitazione in cui aveva trovato temporanea dimora la sua convivente al termine della loro relazione sentimentale.

Tuttavia, anziché desistere, il fidanzato si è opposto all’intervento dei carabinieri.

Due di loro sono stati anche spinti contro il muro con conseguenti traumi refertati in sei giorni ciascuno.

Pertanto, il 40enne è stato arrestato.