Home Cronaca Cronaca Imperia

Tedesca 22enne precipitata da scogliera: tunisino indagato per tentato omicidio

0
CONDIVIDI

Giallo di Capo Nero a Sanremo. Oggi un tunisino di 32 anni è stato indagato per tentato omicidio della turista 22enne tedesca trovata ieri mattina ai piedi della scogliera e trasferita in ospedale in gravissime condizioni, dopo essere precipitata da un terrazzamento a picco sul mare vicino all’Aurelia.

La giovane si trova ricoverata con prognosi riservata al S. Corona di Pietra Ligure.

Ieri anche il nordafricano, dopo essere stato individuato dai carabinieri poco lontano dal luogo del fatto, era stato trasferito in ospedale, ma sembra con lievi ferite al costato e dei graffi.

La terrazza sulla quale si trovava la coppia è stata recintata dagli investigatori, che hanno acquisito alcune bottiglie di alcol, accendini e mozziconi di sigaretta trovati per terra e su un muretto.

La Procura di Imperia ha sottolineato che l’iscrizione nel registro degli indagati del tunisino è “un atto dovuto”. Il pm attende infatti la relazione dei carabinieri, che dovrebbe essere depositata domani.

Secondo gli inquirenti, la 22enne tedesca sarebbe caduta in seguito a un violento alterco con il tunisino.

Tuttavia, il pm ha chiesto che i carabinieri riascoltino i due testimoni che hanno dichiarato di avere visto e udito la coppia litigare, per capire meglio il contesto e approfondire gli accertamenti sulla dinamica dei fatti.