Home Cultura Cultura Genova

Successo per l’installazione artistica Nessuno è innocente di Nicola Soriani ed Enzo Dente

0
CONDIVIDI

Ieri mattina, ad un anno dalla tragedia del crollo del Ponte Morandi, presso via del Campasso, a Genova, alle ore 8.00, gli artisti Nicola Soriani ed Enzo Dente hanno allestito l’installazione artistica “Nessuno è Innocente”, per ricordare e commemorare le 43 vittime.

L’installazione contava anche le opere di altri artisti italiani, oltre a Soriani ed a Dente: Mauro Malafronte di Lavezzola, in provincia di Ravenna; Enrico Dalfiume di Bolzano, Antonella Turci di Forlì e Filippo Zoli di Faenza.

Inoltre, insieme a tali opere, era esposto anche un lavoro realizzato dai bambini del quartiere genovese di Sarzano.

Molti i visitatori dell’installazione: un vasto pubblico di tutte le età, che si è dimostrato molto interessato, colpito e riflessivo, considerando le varie opere degli artisti come molto d’impatto e molto incisive e dal grande significato.

Durante la giornata, è stato possibile lasciare scritto un pensiero, per commemorare le 43 vittime.

Nicola Soriani dichiara: “Ci tengono a ringraziare tutti i visitatori, in particolare gli abitanti del quartiere del Campasso, per l’ospitalità, per i caffè, la focaccia, le bevande e per la loro disponibilità.

Li ringrazio per averci supportati ed esserci stati vicini. Spero che chi amministra la nostra città prenda a cuore le problematiche del quartiere e le risolva.
Torneremo…”

Laura Candelo