Home Sport Sport La Spezia

Spezia-Roma 2-2, pari beffa per le Aquile

0
CONDIVIDI

Nonostante il sogno di vincere contro una big lo Spezia subisce la doppia rimonta da parte della Roma.

Passa in vantaggio dopo appena sei minuti la squadra di casa con l’ex Verde.

Bianchi più intraprendenti che nella parte finale del primo tempo trovano il raddoppio con Pobega.

Nella ripresa però i bianchi si rilassano e prima
El Shaarawy pareggia al ‘52 poi, a cinque minuti dalla fine, Mkhitaryan beffa lo Spezia pareggiando i conti.

fc
SPEZIA-ROMA 2-2
6′ Verde (S), 38′ Pobega (S), 52′ El Shaarawy (R), 85′ Mkhitaryan (R)
SPEZIA (4-3-3): Rafael; Vignali, Capradossi, Terzi, Bastoni (68′ Ramos); Estevez, Agoume (71′ Maggiore), Pobega (46′ Ricci); Verde (68′ Agudelo), Nzola, Gyasi. All. Italiano
ROMA (4-2-3-1): Fuzato; Karsdorp, Mancini, Kumbulla, Santon (46′ Reynolds); Cristante, Darboe (61′ Villar); Pedro (71′ Pedro), Mkhitaryan, El Shaarawy; Borja Mayoral (61′ Dzeko). All. Fonseca