Home Sport Sport La Spezia

Spezia-Chievo, Italiano: Missione compiuta

0
CONDIVIDI
Italiano

Lo Spezia compie l’impresa, supera 3-1 il Chievo al Picco e accede meritatamente alla finale play-off. Al termine della gara, è come di consueto il tecnico aquilotto Vincenzo Italiano a commentare la prestazione dei suoi ragazzi: “Oggi i ragazzi sono stati straordinari, dal primo all’ultimo, penso che sia stata una partita straordinaria, anche perché concedere zero ad un avversario del genere non è da tutti ed ora è giusto che festeggiamo.

Il nostro gruppo è fantastico, si è avvicinato nel momento in cui eravaamo ultimi della classe, con l’unione del gruppo e dello spogliatoio ci siamo rialzati, abbiamo stretto i denti e mai mollato. Mi fa un immenso piacere che Galabinov abbia storto il naso per la sosituzione, significa che sta bene fisicamente e che ha tanta voglia di dimostrare.

Sinceramente non mi è piaciuto qualche commento dopo la gara di andata, dove in tanti ci davano per spacciati dopo que dieci minuti iniziali, ma questa sera abbiamo dimostrato ancora una volta il nostro valore e abbiamo ripagato l’amore e la carica che ci hanno trasmesso i nostri eccezionali tifosi, che oggi mi hanno davvero emozionato ed è ancora magnifico sentirli festeggiare a gara terminata.

Maggiore è un centrocampista moderno, ha doti fenomenali nei tempi di inserimento e anche questa sera ha dimostrato le sue qualità; per me ha fatto una partita straordinaria, ha fatto un gol pesantissimo e se mette a punto qualche piccolo aspetto anche lui avrà di fronte un futuro bellissimo.

Ora c’è da preparare una finale storica, contro una delle due semifinaliste, che sono una più forte dell’altra; sarà difficile, ma siamo contenti di avere il privilegio di vivere l’emozione della finale: non vogliamo fermarci ora che abbiamo compiuto una vera impresa”.