Home Cronaca Cronaca Imperia

Sparò ai vicini ferendo la donna: condannato ad 8 anni

0
CONDIVIDI
Oneglia, danneggiamento auto: nei guai quattro ragazzi
Il Tribunale di Imperia (foto d'archivio)

Domenico Ferraro, 64 anni, l’uomo che, il 14 gennaio 2019, ha sparato contro una coppia di suoi vicini di casa ferendo gravemente la moglie, Antonietta Calvo, di 65 anni, colpita vicino al cuore, e mancando il marito, Vito Pedone, di 63 anni, in quanto la pistola si era inceppata, è stato condannato a 8 anni e 2 mesi di reclusione.

Domenico Ferraro

Per il 64enne l’accusa era di tentato omicidio, violenza privata e detenzione e porto di arma clandestina, con il pm che aveva chiesto 8 anni.

A Ferraro sono state riconosciute le attenuanti generiche ma il giudice lo ha condannato anche all’interdizione perpetua dai pubblici uffici e al pagamento di una provvisionale di 15mila euro nei confronti di Calvo e di 3mila euro di Pedone.

Ferraro era scappato e si era costituito a Sanremo qualche giorno dopo.

Agguato a Imperia: grave 64enne colpita da due proiettili. Ricercato un calabrese

Imperia, in fuga dopo avere sparato ai vicini di casa: preso calabrese latitante