Home Cronaca Cronaca Genova

Spacciatori albanesi mettono bimbo in auto sopra la cocaina, ma vengono presi lo stesso

0
CONDIVIDI
Carabinieri (foto di repertorio)

Cocaina in pietra, ossia ancora da polverizzare, nascosta sotto un sedile dove era seduto un bimbo di 5 anni.

Intorno alla mezzanotte di ieri i carabinieri di Rapallo hanno fermato l’auto di due spacciatori albanesi durante un posto di blocco all’uscita del casello autostradale.

La droga, circa 25 grammi, è stata sequestrata. Gli immigrati di 29 e 35 anni, già conosciuti alle Forze dell’ordine per dei precedenti, sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Agli albanesi sono stati sequestrati anche due smartphone e 600 euro in contanti. indagini in corso per risalire alla fliera dello spaccio di droga.