Home Cultura

Sestri Levante, le iniziative di luglio di Palazzo Fascie

0
CONDIVIDI
Sestri Levante
Palazzo Fascie a Sestri Levante

Con luglio tornano I mercoledì del MuSel: ogni mercoledì un evento dedicato al patrimonio storico-naturalistico del territorio e ai suoi personaggi. Il primo appuntamento è fissato per mercoledì 6 luglio alle 21 sul sagrato della chiesa di Santa Sabina a Trigoso con Il Passo del Bracco tra storia e leggenda con Rita Migliaro e Raffaele Ciccarelli. Si prosegue poi mercoledì 13 luglio alle 21, in sala Bo a Palazzo Fascie con l’incontro con Anna Maria Stagno dal titolo Gli spazi dell’archeologia rurale. Risorse ambientali e insediamenti nell’Appennino Ligure tra XV e XXI secolo. Mercoledì 20 luglio, sempre alle ore 21 in sala Bo, Andrea Percivale e Marco Molinari ci parleranno dell’Alta Via dei Monti Liguri, mentre alle ore 16.30 è in programma l’itinerario a tema marinaro Alla scoperta del leudo, nato dalla collaborazione con la Cooperativa Solidarietà e Lavoro e l’associazione Amici del Leuso che si ringrazia per la collaborazione. La rassegna dei Mercoledì del MuSel proseguirà poi il 17 agosto e il 7 settembre con altri due appuntamenti di grande interesse.

Sabato 9 luglio alle ore 21, all’esterno della Biblioteca del Mare, si terrà inoltre la presentazione del libro Lady Constance Lloyd. L’importanza di chiamarsi Wilde, della scrittrice genovese Laura Guglielmi, un’avvincente narrazione della vita della moglie di Oscar Wilde sepolta nel cimitero monumentale di Staglieno. Dialoga con l’autrice Paola Pastorelli, giornalista de Il Secolo XIX. L’ingresso è libero e gratuito e in caso di maltempo la presentazione si terrà in Sala Polivalente, di fronte alla Biblioteca del Mare di Riva Trigoso.

Le iniziative del MuSel e di Palazzo Fascie, saranno completate dalle mostre fotografiche allestite nell’ambito del festival di fotografia Penisola di luce, a cura dell’associazione Carpe Diem, e da proposte collegate a eventi particolari, come Sestri Levante: città della fotografia l’itinerario gratuito alla scoperta di queste mostre, organizzato in stretta collaborazione tra Carpe Diem, MuSel e LabTer Tigullio e previsto per sabato 9 luglio alle ore 17.30.
Altre visite guidate, a cura del MuSel, vedono la collaborazione con la confraternita di Santa Caterina: due gli itinerari previsti, uno in orario serale giovedì 21 luglio, dedicato principalmente alla scoperta dei Cristezzanti, gli affascinanti “portatori di Cristo”, e l’altro, martedì 26 luglio, al tramonto, in occasione della festa patronale di Sant’Anna, con l’escursione ai ruderi della chiesetta sul promontorio omonimo. Giovedì 28 luglio alle 21, come ogni ultimo giovedì del mese, sarà riproposta la visita guidata Storia racchiusa tra le due baie, a cura di Cooperativa Archeologia e in collaborazione con il MuSel.

Il mese di luglio segna anche l’inizio degli incontri in Biblioteca Fascie Rossi e in Biblioteca del Mare con le letture dedicate a tutti i bambini.
L’appuntamento è per tutti i giovedì presso la Biblioteca del Mare e tutti i venerdì presso la Biblioteca Fascie Rossi, alle 10.30, per tutto luglio e agosto.
Gli incontri non sono soggetti a prenotazione e sono a ingresso gratuito, per tutti i bambini. L’età consigliata è 3/5 anni, ma tutti, dai più piccini ai più grandi sono i benvenuti. Al termine delle letture sarà possibile prendere in prestito i libri della biblioteca o fermarsi a leggere negli spazi dedicati.
Le letture dedicate ai bambini e la presentazione sono organizzate dal Comune di Sestri Levante e Mediaterraneo Servizi, tramite il Sistema Bibliotecario Urbano.

Infine, proseguono anche a luglio gli appuntamenti con il mercatino del libro usato, a cura dell’associazione A.Bi.Ci., Amici della Biblioteca Civica, in programma per venerdì 15 e 29 luglio dalle 21 alle 23 in piazza Natalia Ginzburg a Riva Trigoso. In occasione del mercatino di venerdì 29 luglio verrà inoltre presentato il libro Sahara di Enrico Scaffidi.

Commenta l’assessora alla cultura Maria Elisa Bixio: “Il mese di luglio si vivacizza e si colora con le iniziative culturali proposte da Palazzo Fascie, luogo della memoria e del cuore, continuando il percorso di valorizzazione e diffusione di contenuti, spaziando dalla storia locale alla presentazione di libri, alla scoperta di luoghi e tradizioni secolari. Appuntamenti imperdibili per conoscere una città ricca di storia e fascino”.

Si ricorda che il MuSel, che si trova nel Palazzo Fascie Rossi in corso Colombo 50 a Sestri Levante, è aperto tutti i giorni, anche al lunedì, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17. Per ulteriori informazioni sulle iniziative o sulle modalità di visita e prenotazione, è possibile contattare lo 0185 478 530 oppure scrivere a info@musel.it
Per ulteriori informazioni sulle Biblioteche e sul MuSel è possibile contattare l’ufficio IAT allo 0185 478 530 o via email scrivendo a iat@mediaterraneo.it